Casi Studio: Applicazione Vernice Antisolare

Per vetri e superfici plastiche

Vernice antisolare, panoramica delle applicazioni possibili.

 

Progettata per contesti industriali, unità produttive, depositi e magazzini, grandi complessi architettonici anche residenziali, centri commerciali, strutture in vetro, giardini d’inverno.

Superfici verticali in policarbonato

 

La vernice antisolare costituisce la soluzione più efficace, se non l’unica, per la schermatura di superfici verticali in policarbonato, plexiglass e metacrilati.

Si tratta del modo più semplice per fornire una schermatura solare e risolvere problemi di calore, abbaglio e ingresso di raggio UV.

Soluzione indicata per contesti industriali.

vernici antisolari termoriflettenti
vernice antisolare
vernice antisolare

Superfici vetrate orizzontali e inclinate

 

Strutture in vetro, giardini d’inverno e tunnel vetrati sono particolarmente esposti all’irraggiamento solare. La superficie trasparente esposta verso l’alto è infatti colpita dai raggi solari in modo importante: una schermatura solare adeguata permette di rendere vivibili questi ambienti anche durante i mesi più caldi, oltre a mantenere ben ombreggiati gli interni.

In caso di presenza di arredamento, oggetti sensibili, tappeti e documenti, la vernice antisolare assorbe dal 96 al 99% i raggi UV.

Coperture orizzontali di industrie, depositi, unità produttive e magazzini.

 

Le coperture orizzontali sono punti deboli dei capannoni. In particolare, i nostri clienti rilevano gravi problemi nei mesi estivi in cui gli operatori, gli strumenti e la merce sono esposti direttamente ai raggi solari.

Oltre al surriscaldamento del microclima interno, i materiali esposti si deteriorano e, se sensibili, si decolorano. Inoltre, aumenta il rischio di surriscaldamento e successivo cortocircuito di macchinari elettronici.

L’applicazione di vernice antisolare permette anzitutto di bloccare il calore in ingresso fino al 70%, preservando i macchinari elettronici dal surriscaldamento e gli operatori dal caldo e abbaglio diretto.

vernici antisolari

Lucernari e botole in vetro o materiali plastici.

 

Uffici, corridoi, meeting room presentano spesso botole e lucernari su tetto. Questo consente un maggiore apporto di luce naturale e rende più luminosi gli ambienti interni.

Tuttavia, cosa fare nel momento in cui entra troppo calore?

Ricordiamo che le superfici dei tetti raggiungono anche gli 80-90°C. Le superfici trasparenti non sono predisposte per bloccare i raggi solari, fungendo da ponte termico tra l’interno e l’esterno.

Risultato? Ambiente luminoso con abbaglio eccessivo e ingresso di calore diretto negli ambienti interni.

 

Applicando la vernice si crea un rivestimento che protegge le superfici trasparenti dall’irraggiamento solare, diminuendo in modo consistente il calore in ingresso e trasformando i lucernari in diffusori luminosi.

Superfici in U-Glass

 

Anche l’Uglass non è esente da problemi di calore, sebbene sia più predisposto a schermare il calore in ingresso e modulare la luce naturale.

La vernice antisolare aggiunge e completa questa capacità schermante, migliorando le prestazioni solari sia a livello di blocco del calore, sia di diffusione di luce.

pellicole a controllo solare sputtered

Per info, fornitura e posa della vernice antisolare contattaci

Spedizioni sicure in tutta Italia

numero verde pellicole per vetri mlight
vernici antisolari
vernice antisolare

Prestazioni Solari Testate

 

Le vernici antisolari resistono perfettamente agli agenti atmosferici come acqua, vento e grandine, grazie alla perfetta aderenza come indicato nelle schede tecniche. Inoltre:

 

Schermano fino al 70% dell’energia solare

 

Riducono l’abbaglio del 90%

 

Bloccano il 96-99% dei raggi UV

vernice antisolare

SEI INTERESSATO AI NOSTRI SERVIZI 

E VORRESTI SAPERNE DI PIÙ?

 

numero verde pellicole per vetri mlight

L’effetto serra e la temperatura dei tetti

Nel periodo estivo, a causa dell’irraggiamento solare, i tetti degli edifici raggiungono anche 80/90 gradi centigradi.

Ogni superficie trasparente posta sul tetto necessita di una schermatura adeguata per ridurre l’apporto di calore dall’esterno verso l’interno.

Dove sono presenti superfici in vetro, policarbonato, metacrilato, fibra di vetro etc la soluzione più efficace è applicare vernici antisolari. Il colore bianco aiuta a riflettere l’apporto di energia solare, oltre alle proprietà schermanti del prodotto stesso.

Le prestazioni solari della vernice antisolare

Tra le tipologie di schermature solari oggi sul mercato, la vernice antisolare per vetro e policarbonato è la soluzione consigliata per chi ha problemi di calore ed abbaglio. Le prestazioni sono testate e la vernice, una volta applicata, diventa tutt’uno con la superficie, durando fino a 10 anni con manutenzione minima.

Scarica le schede tecniche.

 

 

Mlight Tint Pro Glass

Mlight Tint Pro Polycarbonate

Quando dovresti installare la vernice antisolare?

La tua azienda ha macchine, robot e strumentazione elettrica esposta direttamente al sole? I tuoi dipendenti lavorano spesso a contatto diretto con i raggi solari? Oppure i macchinisti utilizzano muletti e altri mezzi con il rischio di stress visivo causato dall’abbaglio e dal riverbero del sole?

Spesso sono situazioni sottovalutate, ma una lunga esposizione ai raggi solari può provocare danni tanto alle persone, quanto alle merci. Pallet o materiale non imballato esposto al sole rischia di deperirsi, scolorirsi e rovinarsi a causa dei raggi UV e del calore. Mentre i dipendenti dovrebbero sempre operare in ambienti di lavoro in cui il microclima è controllato, fresco e vivibile (come specificato dal D.lgs 81/08).

In tutti questi casi, se non è possibile installare le pellicole a controllo solare, consigliamo l’applicazione di vernice antisolare.

Hai bisogno di un preventivo personalizzato?

Completa il nostro form con le informazioni relative alle tue vetrate o al tuo ambiente e lavoreremo per trovare la soluzione migliore per te

Richiedi un Preventivo

0309748125

info@mlight.it

WhatsApp Business