Maggio | Mese della consapevolezza per il tumore alla cute

Maggio | Mese della consapevolezza per il tumore alla cute

Secondo la Skin Cancer Foundation, circa il 90% dei tumori della cute non melanomatosi è associato all’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) provenienti dalla radiazione solare.

 

Proteggersi e proteggere dall’azione dannosa dei raggi ultravioletti è un dovere. Tuttavia, molti non comprendono l’importanza di una corretta prevenzione.

Su Internet si trovano suggerimenti su come evitare l’esposizione ai raggi UV quando ci si trova all’aria aperta o sotto il sole. Normali attività all’aria aperta, come una passeggiata o il giardinaggio, espone la pelle ad una sollecitazione continua dei raggi solari: l’esposizione accelera l’invecchiamento della pelle e può condurre, nel lungo periodo, ad un tumore alla cute.

 

Tuttavia, si da poca attenzione all’impatto dei raggi Ultravioletti quando ci si trova in situazioni quotidiane: al lavoro, in ufficio, in casa o in macchina, la maggior parte delle superfici vetrate non offre una protezione adeguata ai raggi UV. Eppure, numerose ricerche dimostrano l’impatto negativo sulla pelle per chi, ad esempio, passa molto tempo a guidare o lavorando nei pressi di finestre su cui batte il sole per molte ore al giorno.

 

Tra i sistemi di prevenzione, la Skin Cancer Foundation consiglia vivamente le Pellicole per Vetri Anti UV. (Fonte: Clicca qui)

Secondo la fondazione, infatti, le pellicole per vetri sono tra i più efficienti sistemi di schermatura e filtraggio dei raggi UVA e UVB. Applicarli sui vetri di casa propria, in ufficio o sulla propria automobile significa proteggere la cute dall’invecchiamento accelerato e da altri fattori di rischio.

 

Vai alla pagina dedicata

Scopri le pellicole Anti UV