Caso Studio: adeguamento vetrate complesso scolastico

Caso Studio: adeguamento vetrate complesso scolastico

Intervento di messa in sicurezza delle superfici vetrate del complesso scolastico di Comun Nuovo (BG)

Il problema da risolvere

Parte dei contributi stanziati dal Decreto Crescita è stato destinato alla messa in sicurezza di vari ambienti di studio e lavoro nei plessi scolastici. Interventi di questo tipo sono sempre più numerosi, proprio perché la legislazione italiana in merito è molto severa e precisa e gli infissi installati non sempre rispettano le più elementari norme sulla sicurezza.

Diventa allora necessario intervenire in modo radicale sulle superfici vetrate.

Il rispetto delle normative e la soluzione proposta

Ma attenzione, le vetrate possono non essere a norma anche in caso di infissi nuovi: i nostri responsabili tecnici rilevano spesso serramenti che montano vetrate non sicure. Vuoi per risparmiare, vuoi per scarsa conoscenza della legislazione vigente, spesso tendiamo a “fidarci” mettendo così a rischio la nostra sicurezza, senza verificare che i vetri rispettino appieno le indicazioni contenute nelle normative. La soluzione che proponiamo è tramite l’installazione di Pellicole di Sicurezza. Vi spieghiamo perché.

sicurezza scuola

Le pellicole di Sicurezza

Le nostre pellicole di sicurezza sono prodotte da Madico, leader mondiale nella manifattura di film adesivi ad alte prestazioni. Si tratta di pellicole a strato singolo o multistrato laminato in poliestere. A seconda delle necessità e dell’utilizzo, il poliestere viene ulteriormente trattato per aumentarne le performance.

Riteniamo che le Pellicole di Sicurezza rappresentino la migliore soluzione al problema individuato. Si tratta di una soluzione rapida e non costosa. Vorremmo comunque sottolineare che sulle questioni di sicurezza è buona cosa non risparmiare, perché ogni superficie in vetro rappresenta una fonti di rischio per bambini e ragazzi – e personale scolastico.

Lo spessore delle Pellicole può variare dai 100 ai 175 micron, garantendo massima protezione in caso di urti accidentali, manomissioni, tentativi di infrazione manuali. La pellicola trattiene le schegge, evitando la dispersione di pericolosissimi frammenti di vetro e rallentando eventuali tentativi di intrusione – in questo caso utile nelle aule di informatica o negli uffici.

L’intervento si basa su approfonditi rilievi strumentali in loco, affinché il trattamento del vetro lo metta nella classe di sicurezza adeguata.

L’applicazione delle Pellicole ed la Dichiarazione di Conformità

Il nostro staff tecnico ha installato le pellicole in totale autonomia, non interrompendo le attività scolastiche, seguendo il procedimento indicato dal produttore.

Infatti, installare le pellicole di sicurezza non è facile come sembra: ottenere una applicazione perfetta – senza bolle d’aria, delaminazioni e imperfezioni – necessita di esperienza e abilità.

L’applicazione a regola d’arte garantisce il funzionamento ottimale delle pellicole, in linea con le prestazioni ottiche e di sicurezza attese. Quando l’installazione è conclusa, viene applicato il Bollino Mlight. Successivamente, viene rilasciata la Dichiarazione di Conformità delle Vetrate.

Il plesso scolastico di Comun Nuovo

A Comun Nuovo (BG) il Comune ha ritenuto necessario mettere in sicurezza le superfici vetrate della Scuola Media e della Scuola dell’Infanzia. Abbiamo trattato la maggior parte delle vetrate del plesso scolastico, intervenendo anche sui vetri che sembrano meno pericolosi.

Si tende infatti a dare per scontata la sicurezza delle vetrate, sottovalutandone la fragilità: è bene sapere che il vetro è un materiale sì elegante e funzionale, ma frangibile.

Abbiamo trattato: le aule dove vengono svolte le lezioni, alcuni uffici amministrativi ed operativi, le sale riposo della scuola primaria, gli ingressi e le portinerie, i corridoi e relative portefinestre. Inoltre, abbiamo trattato anche la palestra scolastica, per prevenire rotture con attrezzi e strumenti da gioco.

L’intervento, con pellicole perfettamente trasparenti, non ostacola la vista degli utenti, né altera le proprietà visive del vetro.

Le vetrate si classificano in classe 1B1 o 2B2, a seconda dei criteri indicati dalle normative UNI 7697 e UNI EN 12600.

RISORSE UTILI

Vai alla pagina delle Normative